logo desktop
logo mobile
SELEZIONE CORRENTE: TEMA=ENOGASTRONOMIA
risultati: 28
RICERCA CORRENTE:
HOME > News, articoli e comunicati:Tenuta Bosco Albano a «Gustando la tradizione»

Tenuta Bosco Albano a «Gustando la tradizione»

data di pubblicazione: 27-07-2017

Incontro con degustazioni all'Enoteca regionale «La Serenissima»

Tenuta Bosco Albano è un progetto che nasce dall’idea della proprietà la Famiglia Durante.
Le basse pianure circondate dai fiumi nelle quali è sita la Tenuta, un tempo erano boschi di faggi, pioppi e querce che offrivano dell’eccellente legno che fu utilizzato nella costruzione di Venezia e successivamente dalla Serenissima Repubblica per realizzare la sua imponente flotta navale. Equidistante dalle Prealpi e dal Mare Adriatico, da dove dista circa 45 Km, Tenuta Bosco Albano gode di un favorevole microclima, grazie anche alla presenza di una falda acquifera sotterranea. Il terreno prevalentemente argilloso e la buona esposizione delle vigne favoriscono la produzione di uve ricche e di ottima qualità.
L’azienda produce nei suoi 60 ettari di proprietà di cui 45 vitati a corpo unico vini bianchi e rossi della zona Grave Doc del Friuli ed alcuni vini spumante tra cui Prosecco Doc Millesimato nelle versioni Brut ed Extra Dry e Metodo Classico a base Pinot Nero. A completare la gamma aziendale nel corso dell’anno presenteremo la Ribolla Gialla Spumante.
La degustazione è stata introdotta da Tobia Zuppel che con grande bravura ha illustrato le tipicità dei vini in degustazione: Ribolla Gialla Igt Delle Venezie 2016, Sauvignon Doc Friuli Grave 2016, Pinot del Bosco Metodo Classico 2010. Mentre la parte culinaria è stata presentata tramite uno show-cooking dallo chef Massimo De Belli del castello Formentini.
Durante la serata il conte Filippo Formentini con grande maestria ha intrattenuto gli ospiti narrando la storia del castello Formentini e aneddoti della sua famiglia.  
Pro Loco Gradisca d'Isonzo